20 Giugno 2021

Ultimo week end di campionato prima del riposo natalizio.

La D di Maryna sabato ha perso in casa contro bonprix team volley per 0 a 3 una partita che bisognava vincere per rimanere aggrappati ai piani alti della classifica.
Un’altra occasione persa. Si riprende l 8 Gennaio trasferta in valle d’Aosta contro Pont San Martin.
La prima divisione di Piero e Tiziano ha giocato il giovedi contro Oleggio perdendo per 3 a 0.

Sempre giovedi la u13  (foto) di Simona ha giocato contro la capolista Igor disputando un buon incontro molto avvincente, peccato averlo perso 3 a 1.
Mentre sabato ha vinto a castelletto per 3 a 1 garantendosi il terzo posto in classifica.
La U14 di Cecco venerdi ha perso 3 a 0 contro San Rocco saldamente primo in classifica e domenica mattina nel gelo di Bellinzago a vinto 3 a 0 e ha conquistato il secondo posto in classifica.
La seconda fase per U13 e U14 inizierà  presumibilmente l’8 di Gennaio con calendario che verrà  comunicato appena disponibile, controllate il sito fipavonline.it

La U13 PGS ha vinto per 4 a 1 sabato mattina contro le pari età  del PAVIC attualmente prime nel girone e ha guadagnato qualche punto importante in classifica.

Le due squadre U11 hanno giocato il concentramento di Occimiano perdendo solo una gara su quattro.
La U11 A ha vinto entrambe le gare 3 a 0 contro Valenza e Casale, mentre la U11 B ha perso la prima gara contro i maschietti di Occimiano per 3 a 0 e vincendo la seconda gara per 2 a 1 contro Red Volley Vercelli.

L’U18 ha vinto 3 a 0 contro Biella, manca ancora la gara di Alessandria in programma per giovedi 12 Gennaio per chiudere la prima fase.
Ha chiuso il week end e l’annata pallavolistica 2016 la U16R che contro Botalla ha perso per 3 a 0. La seconda fase le vedrà  coinvolte nel girone interprovinciale.

Gli allenamenti continueranno anche durante la pausa Natalizia come già  comunicato dagli allenatori alle atlete.
L’associazione Team Volley Novara ringrazia e augura Buone Feste a tutti e un 2017 ricco di soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *