8 Dicembre 2022

1aF – AREA LIBERA – NOVARA 2-3 25/16 20/25 25/23 24/26 9/15

Partita emozionante tra Invorio e Novara in prima categoria. Le locali spingono subito forte, battuta efficace, attacco a punto da ogni direzione, e Novara un po’ “superficiale” che stenta a entrare in gara. Novara parte con Cammarota libero che sostituisce le assenti Topi e Tavano, Caputo e Agosta al centro, Farioli e Guaschino schiacciatrici di banda, Stracuzzi in palleggio e Minerba opposta. Primo set con posca storia 25-16 per Area Libera. Secondo set con Soldavini opposta in cambio di Minerba, e La Sala (foto) in palleggio per Stracuzzi, ma la solfa non cambia: 10-2 per le locali. Novara incapace di tenere la ricezione e la difesa e costruzione del gioco impreciso. A questo punto due mosse che hanno probabilmente cambiato la partita: entra Ballestra in ricezione al posto del centrale (Agosta), fuori il libero, e appena dopo Guarnieri (altro centrale) al posto di Soldavini a posto 2. Novara inizia a macinare goco, le due soluzioni danno i frutti sperati, gli attaccanti di Invorio sono fermate a muro, la difesa cresce e Caputo – Guaschino portano punti. Il set si chiude 25-20. Terzo set in cui la squadra non cambia e macina gioco e punti, fino al 23-21. Alcuni errori banali e Invorio alza la testa e vince 25-23. Quarto set al contrario con Invorio avanti, Novara riprende il gioco e si porta a + 5, recupero locale fino al 24-22. Guaschino “piega” il muro e Agosta in battuta chiude il set 26-24. Quinto set in bilico fino 8-7 poi Novara prende in mano la situazione e chiude La Sala direttamente in battuta: 15-9. Con questa sofferta vittoria il gruppo di Deangelis-Faccenda-Arpone si riporta al quarto posto, in piena corsa per i play-off. Sabato a Novara arriva Gravellona, all’andata finì 2-3.

About Post Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.