8 Dicembre 2022

1F PLAY-OFF / SPRINT GRAVELLONA CORSARO

Novara – Sprint 1-3 22/25 26/24 21/25 22/25

Team Volley Novara: Del Pero, Favretto, Cantoni, Masnaghetti, Chippari, Pantaleo J., Fiorella, Vidali, Andreani, Sotnykova, Pantaleo I. (L) All: Massimo Peroni.
Dopo la bella vittoria contro la Pgs Issa il Team Volley Novara incontra alla “Rigutini  di via De Amicis la formazione prima in classifica, il Gravellona Toce e pur giocando punto a punto tutti i set perdono per 3-1. Mister Peroni schiera Favretto opposta a Del Pero, Cantoni e Masnaghetti al centro, Pantaleo J. e Chippari di banda e Pantaleo I. libero. Nel primo set le ragazze sono imprecise vanno sotto 6-1, la ricezione non riesce a fornire i giusti palloni che Del Pero deve smistare alle sue attaccanti, quindi il gioco risulta troppo scontato. Sotto ancora per 19-14, riescono a recuperare qualche punto ma nulla da fare perdono 25/22. Nell’inversione di campo coach Peroni cerca di caricare le sue atlete che entrano in campo più sicure dei loro mezzi e nonostante il primo svantaggio iniziale per 9-5 si portano in parità  sul 15-15; la battuta riesce a mettere in difficoltà  le avversarie e anche il gioco in attacco è più efficace. Le ragazze vanno ancora sotto 22-20; tengono duro sul 24-21 Chippari va in battuta e grazie a due ace, vincono 26/24. Nel terzo set il Team Volley Novara carico dal set precedente parte alla grande avanti 5-1 e poi ancora 15-9 ma poi qualcosa si incrina, un errore dopo l’altro; le certezze di Del Pero e compagne cominciano a svanire, come se avessero paura di vincere, il Gravellona si riporta sul 17 pari. Fiorella entra su Pantaleo J. di banda ma nulla da fare ormai le ragazze sono entrate in un tunnel sotto per 19-21 perdono 25/21. Il quarto set è un continuo sali e scendi: prima le novaresi vanno avanti per 7-4 e mettono pressione in battuta, poi sotto 14-17 per colpa di errori stupidi e imprecisioni. Sul 15-18 Chippari lascia il posto a Fiorella di banda, le ragazze si portano sul 21 pari, poi sotto 23-22, alla fine mollano e perdono 25/22. Novara non ha saputo approfittare degli errori avversari e si è lasciata beffare nel terzo set, quello più importante, quello che poteva far svoltare la partita; è stato veramente un peccato perché una vittoria avrebbe smosso, e non di poco, la classifica del campionato. Mister Peroni è molto arrabbiato con le sue atlete a fine gara; anche le ragazze sono consapevoli della bella occasione che si sono fatte scappare e che d’ora in poi sarà  sempre più difficile guadagnare posizioni ai fini della promozione in serie D. C’è poco da piangersi addosso perché il prossimo impegno del Team Volley Novara sarà  già  lunedì 13 maggio contro la Vega Occhiali Verbania alle ore 20.30.
 Ilaria Chippari
 

About Post Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.