8 Dicembre 2022

DF – OCCASIONE PERSA

MRG – NOVARA 3-1 16/25 25/22 25/23 25/23

Borgomanero più forte nei momenti importanti della gara. MRG supera per 3-1 Novara faticando oltre quanto si aspettava. La differenza di punti in classifica ha portato probabilmente le ragazze di Mauri a prendere “sotto gamba” la gara. Novara si presenta con la novità Sara Gallarati all’ala al posto di Siano, mentre il resto del sestetto rimane invariato dalle ultime gare. Primo set dominato dalle novaresi, con un gioco più veloce e spigliato: dopo un parziale 6-5, velocemte si va a 10-6, 16-7 e 20-9. Recupero del Borgomanero ma set chiuso 25-16. Dal secondo set gara “normale”. Punto a punto fino alla fine. Ancora errori in battuta condizionano Novara che si aggiungono a imprecisioni sia in attacco che a muro e set al Borgo per 25-22. Terzo set uguale al secondo. Sul 14-14 entra Siano al posto di Gallarati per rinforzare la ricezione. Il cambio da i frutti sperati e si arriva fino al 21-21. Ben quattro errori condizionano Andreoni e compagne e set perso 25-23. Equilibratissimo anche il terzo set. Su 11-11 cambio Neri per Ponzoni, per “alzare” il muro. Punto a punto si arriva a 21-21. Doppio cambio: rientra Ponzoni per Neri ed entra Zanforlin in attacco per Lorenzoni. Tre errori vanificano la soluzone tattica e MRG chiude set e partita 25-23. Da sottolineare ben 19 battute sbagliate dalle novaresi contro le “sole” 13 delle avversarie. L’allenatrice della squadra avversaria ha commentato: “Sicuramente il gioco di Novara non rispecchia i punti in classifica. La gara di stasera è sempre stata condotta da loro, e solo grazie alla maggiore esperienza di alcune ragazze, che nei momenti importanti hanno messo a terra la palla, abbiamo potuto vincere.”

About Post Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.