26 Ottobre 2021

Lezioni MiniVolley Torino

Gestire ed Organizzare un centro di avviamento allo sport

Il Settore Giovanile riveste una notevole importanza per la vita e la crescita di un club, siaesso di alto livello che di base, sia in città  popolose che in piccoli paesi.
La partenza, la base, delSettore Giovanile è rappresentata dal mini-volley, nelle sue suddivisioni: palla-rilanciata, mini esuper.Coprendo una fascia di età  dai 5 ai 12 anni il mini-volley si colloca a cavallo tra la scuolamaterna e la scuola media, passando per la scuola elementare che rappresenta la vera forza delsettore.
Di seguito sono riportate alcune riflessioni per gestire ed organizzare un centro diavviamento (mini-volley), toccando i punti più importanti con cui un club deve confrontarsi edoperare.
Un centro di avviamento (mini-volley) è allo stesso tempo semplice da organizzare – “prendo 2 ore alla settimana e faccio allenamento  e molto complesso, essendo tante le componentiche bisogna tenere presente e gli aspetti su cui si deve lavorare:

  • legati alle norme ed alle leggi;
  • legati alla comunicazione e all’immagine;
  • tecnici;- psicologici;- sociali;
  • gestionali e organizzative;
  • economici.

L’Associazione che intende organizzare un centro deve considerare che il “prodotto volley deve essere competitivo e se presentato alle scuole deve poter garantire quei risultati didattici che lascuola cerca. Non è più pensabile mandare chiunque a scuola a fare i corsi di attività  motoria (nondi pallavolo), perché anche gli insegnanti sono sempre più aggiornati ed esigenti e quindi capisconoe votano il modo di operare dell’istruttore in palestra. Lo stesso vale per i corsi pomeridiani siaautonomi che collegati con la scuola. Gli utenti (bambini-ragazzi iscritti) devono avere un’attività valida, ben organizzata e gestita e poter contare su una Associazione ben strutturata per far fronte adogni esigenza che si presenta ed avere quegli indispensabili supporti che facciano scegliere lapallavolo piuttosto che il basket o il calcio con uno staff tecnico all’altezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *