10 Dicembre 2022

Volley Sinergy

L’opportunità di svolgere tutti insieme un’efficace lavoro di promozionesportiva, è stata la molla che ha fatto scattare VolleySinergy. A Novara, negliultimi anni, un eccessivo accentramento della pallavolo non ha portatobenefici, anzi il volano dato da categorie importanti si è rilevatocontroproducente. Le atlete non sono aumentate, i centri di avviamento si sonoimpoveriti, e la congiuntura economica poco favorevole ha acuito ulteriormenteil problema. Sono scomparse quattro associazioni e si è impoverito il tessutotecnico. L’idea di VolleySinergy è stata proposta a tutte le associazioni di Novara,70% delle quali hanno aderito, a prescindere dalla categoria in cui militano, odei campionati promozionali in cui giocano. La strada da percorrere è ancoralunga, ma l’obbiettivo è di riportare molte ragazze e ragazzi nei centri diavviamento, e nelle squadre giovanili, cercando anche di curargli la tecnica equindi migliorarli per l’attività più prettamente agonistica. Il progetto si poneaffianco alla FIPAV Provinciale, interagendo con la stessa, per dare ai giovaniil miglior servizio possibile, a prescindere del quartiere o zona in cuivogliono giocare a pallavolo, supportando pure le scuole di vario livello contecnici federali e materiali. Se poi il lavoro in palestra “paga”, si potranno vedere atlete chevestono la maglia delle rappresentative Provinciale (Novara) e Regionale (Piemonte), e oltre….. Il fatto poi che anche squadre di Vercelli abbiano aderito, allarga ancora dipiù la base della pallavolo, e dimostra che il progetto ha dei fondamentivalidi. In VolleySinergy non è stato dimenticato l’ aspetto più “amatoriale”,dando la possibilità alle meno giovani di giocare, o provare la pallavolo, consquadre apposite.

About Post Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.